Avola

Avola si estende sulla costa, nel territorio a sud di Siracusa, lungo uno dei piú antichi percorsi greci della Sicilia: la via Elorina. L’ area in cui si trova ubicata è un eccezionale contenitore di beni culturali e ambientali e di essi la cittá costituisce la “porta”. Dalla grande Piazza Umberto I, giá Piazza Maggiore del celebre centro storico a pianta esagonale, iniziano le “strade” barocche e si accede alle spettacolari riserve naturali di Cava Grande del Cassibile e di Vendicari.
Il pianeggiante sito della cittá di Avola, si pone in un contesto paesaggistico straordinario poiché compreso tra il mare Ionio e i monti Iblei, ovvero tra un litorale avente spiagge di calda sabbia fine e dorata, e la frescura e i profumi delle alture iblensi che a nord-ovest la circondano. La felice peculiaritá del microclima che tale situazione determina, ha consentito la coltivazione della canna da zucchero – dal ‘400 all’800-, della vite, del mandorlo e del limone i cui frutti continuano, ancora oggi, a fornire prodotti di alta eccellenza. La Mandorla Avola, dall’ovale perfetto, come scriveva Leonardo Sciascia, e il Nero d’Avola, originato dall’omonimo antico vitigno, sono famosi in tutto il mondo per i loro inconfondibili sapori.

Avola Antica (Abola), è il sito in cui sorgeva l’antico insediamento poi distrutto nel 1693, sulla zona collinare del territorio Avolese. Conserva ancora le rovine dell’epoca. Era dominata da un castello con due torrioni che permetteva il controllo su Cassibile e su Capo Passero. Intorno al castello si sviluppava il centro abitato con edifici civili di prestigio e splendide chiese. Attraversando il vecchio centro abitato è ancora possibile ammirare i resti degli antichi insediamenti rupestri, integrati allora nel centro abitato medioevale. La città, dopo il terremoto sopracitato, fu ricostruita nella posizione attuale, lungo il litorale.

admin

No description. Please update your profile.

    Search

    Calendar

    novembre: 2019
    L M M G V S D
    « Lug    
     123
    45678910
    11121314151617
    18192021222324
    252627282930